fbpx
biofilia

Cos'è la biofilia? ne soffri?

caricatore

Amore per la vita e la natura

Esiste un'innata affiliazione degli esseri umani con altri organismi viventi chiamata "biofilia".

La biofilia può essere intesa come amore per la vita. Il termine è stato postulato dal biologo Edward O. Wilson, laureato all'Università di Harvard, che ha formulato un'ipotesi sull'importanza del contatto con la natura per la psiche umana.

Edward P. Wilson nel 1984 affermò che l'essere umano ha una connessione emotiva e genetica con esseri viventi come piante e animali. La biofilia fa parte della necessità di stabilire rapporti con altre persone e a sua volta la tranquillità e il relax che si sperimentano di fronte al natura, in ecosistemi come la foresta e il mare, o in compagnia di a portafortuna.

Ci sono stati diversi studi scientifici che cercano di confermare questa premessa. Un esempio di ciò è la ricerca pubblicata sul Journal of Epidemiology and Community Health dove si è concluso che le persone che vivono vicino alle aree verdi mantengono uno stato di salute migliore, mantenendo livelli di Stress, depressione e ansia inferiori a chi non vive in queste condizioni.

Secondo il biologo Wilson, vincitore di 2 premi Pulitzer, la connessione dell'uomo con la natura influisce su aree come l'intelligenza, le emozioni, la creatività e l'espressione verbale.

La biofilia contiene anche elementi che vengono appresi, ad esempio, quei bambini che vengono educati a sfruttare la loro curiosità per l'ambiente, crescono da adulti che mantengono un rispetto per le diverse forme di vita.

L'amore per la natura deve essere il primo stimolo a mantenere attività che promuovono un ambiente sano ed equilibrato, cercando la conservazione delle specie animali e vegetali che arricchiscono la vita sul pianeta.

Seguiteci e mettete un "like":
errore0
fb-share-icon0
Tweet 5k
fb-share-icon2

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.