funghi portobello

Funghi; affascinante delicatezza

Per molti anni anche i funghi sono stati considerati all'interno dello stesso regno delle piante.

Poiché entrambi erano stati ottenuti dalla terra, era propizio per loro essere classificati nello stesso regno; tuttavia, ora sappiamo che sono diversi.

La differenza principale è che le piante hanno clorofilla. Come tutti sappiamo, aiuta nel processo di fotosintesi. Le piante assorbono la luce solare, l'acqua e l'anidride carbonica per produrre il proprio cibo.

Tuttavia, i funghi non hanno clorofilla; oltre a mancare del loro caratteristico colore verde, non sono in grado di produrre il loro cibo, lo ottengono come parassiti dei loro ospiti; Prendono la materia morta, la decompongono e la trasformano in cibo.

Questi organismi sono affascinanti. La loro riproduzione sessuale avviene attraverso la produzione di spore.

Il ruolo dei funghi è essenziale per l'equilibrio degli ecosistemi in quanto regolano le popolazioni di piante, animali e insetti.

Secondo i dati della Commissione Nazionale per la Conoscenza e l'Uso della Biodiversità (CONABIO), nel nostro Paese sono note circa 2,135 specie e 95 sottospecie. Sebbene alcuni siano velenosi, la maggior parte sono commestibili.

È sin dai tempi preispanici che si conosce il suo consumo; per le culture precolombiane hanno svolto un ruolo importante nel cibo e nei rituali. Durante la conquista furono demonizzati e il loro uso fu proibito. Non è stato fino a tempi più recenti che sono stati riscoperti e la loro struttura e i benefici hanno iniziato a essere studiati.

Il beneficio dei funghi per la tua salute.

I funghi forniscono vitamine, minerali e carboidrati, quindi il loro consumo è consigliato e benefico. Sono inclusi nelle diete povere di calorie e grassi, quindi sono efficaci nel prendersi cura della salute senza privarsi della bontà del cibo.

I funghi commestibili o funghi comprendono specie diverse, diverse per gusto, forma e dimensione. Tra i più comuni nel nostro paese ci sono funghi, portobellos, senderillas, tromba gialla e tromba dei morti, gírgolas e, ovviamente, huitlacoche.

Sono molto versatili in fatto di cucina in quanto possono essere consumati crudi, fritti, cotti, alla griglia, alla griglia; fornire vitamina D, rafforzare il sistema immunitario, migliora la nutrizione e può aiutare a prevenire e curare alcune malattie come asma, artrite o insufficienza renale.

Ma si consiglia di consumare funghi coltivati ​​in a organico; La sua caratteristica assorbente significa che a volte c'è la presenza di metalli pesanti nella sua composizione. Coltivare i propri funghi in casa è l'opzione migliore, rappresenta un vantaggio per la salute e l'economia.

Fissalo
5 1 1 1 1 1 Valutazione 5.00 (2 Voti)

Leggi anche ...

Questo sito utilizza i cookie

I cookie su questo sito Web vengono utilizzati per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire funzionalità dei social media e analizzare il traffico. Inoltre, condividiamo le informazioni sull'utilizzo del sito Web con i nostri partner di social media, pubblicità e analisi dei dati web, che possono combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal tuo utilizzo dei loro servizi.