canguri

L'iconico canguro animale australiano

Non è l'unico con una borsa per mantenere i suoi piccoli.

Lo sapevi che i canguri si muovono solo in avanti, mai indietro?

E il canguro è un animale che ha così tante caratteristiche uniche che lo rendono un animale adorabile ma peculiare.

Ci sono più di 60 specie diverse e sono endemiche o esclusive dell'Australia. Ma se non hai visitato questo continente, potresti scambiare altri parenti stretti come i Wallabi per questo animale.

Appartengono alla famiglia dei macropodi, che significa gambe grandi.

Le principali specie di macropodi includono:

Canguro grigio orientale

Canguro grigio occidentale

Canguro rosso

Wallaby

wallaroo

Wallaby della foresta

Pademelons

Canguro arboricolo (in via di estinzione)

Le tre specie di canguri australiani che è più probabile incontrare sono il canguro grigio orientale, il canguro rosso e il canguro grigio occidentale.

Non sorprende che tu possa trovare canguri grigi orientali sulla costa orientale dell'Australia e canguri grigi occidentali sulla costa occidentale dell'Australia.

Il canguro rosso è il più comune e lo troverai in tutta l'Australia, ma principalmente nell'entroterra, lontano dalle zone costiere. Per molto tempo non si sapeva che esistessero due diversi tipi di canguri grigi. Sembrano molto simili ma differiscono leggermente nel colore.

Un segnale stradale che vedrai solo in Australia.

Quando guidi attraverso l'Australia, non solo se vieni dall'America o dall'Europa sarai colpito dall'altra parte della strada; Invece, i segnali stradali indicano costantemente le aree dei canguri.

Ed è che gli incidenti causati dall'improvvisa comparsa di canguri che attraversano la strada sono estremamente comuni.

Il loro peso può variare da 0,5 kg a 90 kg e l'impatto di questi sui veicoli può causare danni catastrofici al veicolo, per non parlare del numero di animali morti sulle strade.

Le loro abitudini sono notturne, quindi guidare nelle zone dei canguri di notte richiede maggiore attenzione

Mentre il canguro rosso può raggiungere i 2 metri di altezza con una muscolatura incredibile, gli altri membri della famiglia, come i wallaby, sono estremamente piccoli.

canguri

Marsupiali in Australia

I marsupiali sono tra i 3 grandi gruppi in cui sono classificati i mammiferi, gli altri due sono mammiferi placentari e mammiferi che depongono uova.

L'espressione deriva dalla parola greca per marsupio perché alcuni membri del gruppo hanno dei sacchetti che servono come mezzo protettivo per trasportare i loro piccoli.

Questo gruppo di mammiferi può anche essere chiamato didelfia, in base al greco doppio utero, e in effetti questa è una descrizione migliore poiché la caratteristica che è comune a tutti i membri del gruppo di creature è un corso di organi sessuali a doppio canale. , la borsa è presente. come una caratteristica specializzata che è pienamente sviluppata solo tra alcuni dei membri primitivi del gruppo.

I marsupiali non sono dispersi come i mammiferi placentari, sebbene gli strati di uova siano di gran lunga il gruppo più piccolo.

In termini di marsupialiTroverai solo marginalmente più di 300 specie presenti, di cui circa due terzi sono autoctone dell'Australia e di alcune delle isole vicine, come la Nuova Guinea, e un centinaio indigene dell'America, quasi tutte in Sud America, una una dozzina circa in America centrale e una in Nord America.

Marsupiali avevano una volta assunto come precursori primitivi creature placentari, ma il record fossile suggerisce che questo non è il caso, i due gruppi sembrano essere cresciuti approssimativamente allo stesso tempo, vale a dire

Alla fine dell'era mesozoica, suggerendo che la separazione tra le squadre sia avvenuta sostanzialmente prima. Il primo marsupiale conosciuto, Sinodelphys szalayi, visse in Cina circa 125 milioni di anni fa e sembra che fu fuori di qui che i marsupiali si dispersero in tutto il mondo, tuttavia il loro viaggio nelle aree che oggi dominano fu molto lungo.

Durante quel periodo, si pensava che Cina, Europa e Nord America fossero collegati insieme in un continente gigante e sembra che i marsupiali abbiano attraversato l'Europa e il Nord America. Alcuni milioni di anni dopo, quelle due grandi masse terrestri avevano cominciato a frammentarsi e il risultato era che il Sud America, con l'Antartide e l'Australia ancora insieme, si era separato dall'Africa e la deriva verso ovest si era scontrata e aderiva. al Nord America che si era staccato dalla massa continentale eurasiatica.

A quei tempi, i marsupiali continuarono il loro viaggio ed entrarono in Sud America. Circa 50 milioni di anni fa, i marsupiali erano entrati in Antartide, che era ancora attaccata al Sud America fino a circa 35 milioni di anni fa. Non molto tempo dopo che queste creature entrarono in Antartide, l'Australia, che era ancora attaccata all'Antartide, si staccò e iniziò a fluttuare verso la sua destinazione attuale con un carico completo di marsupiali. Il crollo dell'Australia e la lontananza delle parti più meridionali del Sud America hanno contribuito a garantire la sopravvivenza dei marsupiali, mentre altrove si sono estinti di fronte alla concorrenza all'interno della catena alimentare.

Fissalo
5 1 1 1 1 1 Valutazione 5.00 (1 Vote)
Etichettato sotto marsupiale canguri

ebay-ecoturismo

Leggi anche ...

Questo sito utilizza i cookie

I cookie su questo sito Web vengono utilizzati per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire funzionalità dei social media e analizzare il traffico. Inoltre, condividiamo le informazioni sull'utilizzo del sito Web con i nostri partner di social media, pubblicità e analisi dei dati web, che possono combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal tuo utilizzo dei loro servizi.