Buono

La Boa, dal Messico all'Argentina, è più spaventata che feroce.

L'essere umano in generale ha una certa avversione per i rettili per qualche ragione psicologica; E sebbene molti di loro si siano guadagnati la ragione come il coccodrillo, il Boa in generale è una delle specie di serpenti meno aggressive, motivo per cui viene raccolto e tenuto come animale domestico.

Ma non commettere errori, il Boa è un cacciatore per natura, e poiché è un costrittore (avvolge le sue vittime e le soffoca), non dovrebbe essere un oggetto da collezione poiché ci sono stati casi di incidenti domestici che coinvolgono neonati e bambini.

Generalmente il Boa è arboricolo, si rifugia negli alberi e da lì caccia lucertole, uccelli, pipistrelli, scoiattoli e altre specie più piccole. Tuttavia, in Venezuela, una delle sue specie è conosciuta come "cervi inghiottitori" per la sua capacità di attaccare e dominare grandi prede, anche se mai con l'appetito e la capacità di ingoiare prede come il suo cugino acquatico Anaconda.

Dal Nord al Sud America sono presenti una media di 10 specie, di dimensioni e colore variabili; ma in generale, il loro principale nemico è l'uomo che li caccia, distrugge i loro ecosistemi e li porta fuori per i collezionisti. Un altro pericolo che incontra questa specie di serpente è l'espansione dei terreni agricoli, eliminando i suoi terreni di caccia mediante fuochi controllati; e ancora più pericoloso è che a volte sfuggono al controllo come nel caso dei recenti incendi in Amazzonia, devastando indiscriminatamente la sua popolazione.

Questo è controproducente, perché lei, come altri rettili come il rane velenose, sono controlli naturali della crescita eccessiva di popolazioni di roditori e altre specie, che se non controllate in modo naturale, invadono aree di coltivazione dell'uomo e delle città. È una relazione simbiotica, parte di catena alimentare quell'uomo stesso è sbilanciato.

I boa constrictor sono animali selvatici, non animali domestici. Aiutateci a impedire che vengano rimossi dal loro ambiente, se vedete qualcuno che li commercializza, non solo non lo comprate, ma dovete segnalarlo alle seguenti istituzioni:

Brigata di sorveglianza degli animali del Segretario della sanità

Procuratore federale per la protezione ambientale

Fissalo
5 1 1 1 1 1 Valutazione 5.00 (2 Voti)
Etichettato sotto serpenti, animali pericolosi

ebay-ecoturismo

Leggi anche ...

Questo sito utilizza i cookie

I cookie su questo sito Web vengono utilizzati per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire funzionalità dei social media e analizzare il traffico. Inoltre, condividiamo le informazioni sull'utilizzo del sito Web con i nostri partner di social media, pubblicità e analisi dei dati web, che possono combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal tuo utilizzo dei loro servizi.