Represas

Dighe un modo per ottenere energia pulita.

El L'acqua non è solo vita ma è energia vitale per lo sviluppo sostenibile dell'umanità.

L'acqua torbida può contenere molta energia elettrica. Vorrei che sapessimo come immagazzinare l'enorme quantità di energia che le nuvole rilasciano sotto forma di fulmini. Si dice che un singolo raggio abbia energia sufficiente per illuminare una piccola città per diversi giorni. Ma siccome non abbiamo ancora inventato questa tecnologia, parliamo del rapporto che, fino ad oggi, l'acqua ha con l'energia che produciamo. L'energia si manifesta in molte forme: luce, calore, vento, magnetica, gravitazionale, nucleare, cinetica, biochimica, chimica, meccanica, elettrica. Quest'ultimo, quello elettrico, ha fornito una tale versatilità negli usi e nelle applicazioni da diventare fondamentale nella società moderna. Non potresti leggere questo testo su Internet se l'elettricità non esistesse. La vita come la conosciamo non può esistere senza elettricità; gli impulsi nervosi, ad esempio, sono impulsi elettrici. Oggi l'elettricità è coinvolta in quasi tutti i processi di produzione e nella vita quotidiana della maggior parte delle persone. La produzione costante di energia elettrica è fondamentale e l'acqua è intimamente coinvolta in quasi tutti i metodi per ottenerla.

Come viene prodotta l'energia elettrico?

Ci sono molti modi: per reazioni chimiche, per attrito, per calore ... ma il modo più utilizzato è quello che utilizza magneti e dinamo la cui rotazione produce alternanze magnetiche positive e negative che rilasciano elettroni, cioè elettricità. I grandi impianti di generazione che alimentano le reti si basano su questo sistema E l'acqua? Cosa c'entra con tutto questo? Fondamentalmente è usato per far girare magneti, dinamo, generatori.

Energia pulita per un pianeta sporco

La forza delle correnti dell'acqua liquida si trasforma, tramite turbine, in energia meccanica che fa girare i generatori; o la pressione dell'acqua mentre il vapore è controllata per far girare le turbine. Il primo tipo di impianti di generazione sono quelli idroelettrici. Sono generalmente legati alle dighe di stoccaggio dell'acqua che a poco a poco rilasciano acqua attraverso i loro cancelli; l'energia della corrente dell'acqua fa girare i generatori.

Un altro modo per sfruttare i flussi d'acqua per produrre energia è basato sulle maree. Ogni giorno il livello dell'acqua degli oceani sale e scende a causa dell'attrazione del sole e della luna. Questa energia di gravità e flusso è ciò che viene utilizzato. Anche se incipienti, a poco a poco si stanno sviluppando progetti di centrali elettriche basate sulle maree Le centrali idroelettriche hanno il vantaggio di una vita utile più lunga (da 2 a 10 volte più lunga) rispetto alle centrali a carbone o combustibili.

Gli impianti idroelettrici forniscono circa il 20% dell'elettricità mondiale e il 6% dell'energia commerciale totale. Fornitura totale stimata di elettricità mediante energia idroelettrica in diversi paesi:

99% in Norvegia

75% in Nuova Zelanda

50% nei paesi in via di sviluppo

25% in Cina

13% negli Stati Uniti

Le centrali elettriche che utilizzano la pressione del vapore per far girare le turbine sono centrali geotermiche e nucleari. Gli impianti geotermici utilizzano le alte temperature naturali del sottosuolo per far evaporare l'acqua e l'energia del vapore fa girare le turbine. Lo stesso accade con le centrali nucleari, che sfruttano l'enorme calore della fissione atomica per far evaporare l'acqua e fanno ruotare anche le turbine dei generatori (solo quel materiale radioattivo come materia prima e residua è altamente pericoloso a causa delle emissioni radioattive, oltre che a causa del rischio costante di esplosione nucleare).

Sfortunatamente, ci sono molte centrali elettriche a motore che bruciano combustibili fossili per far funzionare i generatori. Questo enorme consumo di carburante produce migliaia di tonnellate di C02 e altri gas serra che causano il cambiamento climatico globale, che uccide gli ecosistemi produttori di acqua. È necessario ridurre (o eliminare) le emissioni di C02 nell'atmosfera passando a tecnologie rispettose dell'ambiente come energia solare, energia eolica o celle a idrogeno.

Le centrali idroelettriche possono essere considerate rispettose dell'ambiente, ma la costruzione di enormi dighe comporta un impatto ambientale molto grave: deviazione dei fiumi e deflusso naturale, trasformazione o distruzione di enormi aree naturali con la corrispondente perdita di biodiversità, solo per citare alcuni esempi. Gli esperti del settore consigliano la creazione di micro dighe, il cui impatto sulla natura è molto minore poiché non richiedono aree così estese o deviazioni di fiumi e deflussi naturali. Il suo impatto sulla biodiversità è molto inferiore.

Acqua ed energia sono strettamente collegate e interdipendenti. Da un lato, per produrre e trasmettere energia è necessario utilizzare l'acqua, in particolare per le fonti di energia idroelettrica, nucleare e termica. D'altra parte, circa l'8% dell'energia generata nel mondo viene utilizzata per estrarre e trattare l'acqua e portarla ai consumatori. Inoltre, l'accesso all'acqua e all'energia ha un impatto decisivo sull'alleviare la povertà.

In Messico ci sono 11.5 milioni di persone senza accesso all'acqua potabile, 15 milioni senza accesso alla rete fognaria e 3 milioni senza elettricità. Pertanto, la domanda di acqua dolce ed energia continuerà ad aumentare in modo significativo nei prossimi decenni risparmiare acqua ed evitare i suoi sprechi d'ora in poi è imperativo. È essenziale mantenere ottimali dagli impianti dell'acquedotto al l'impianto idraulico di casa tuae considera anche l'acquisizione acqua piovana per evitare di terminare i serbatoi d'acqua in modo accelerato.

Fissalo
5 1 1 1 1 1 Valutazione 5.00 (1 Vote)
Etichettato sotto acqua energia rinnovabile

ebay-ecoturismo

Leggi anche ...

Questo sito utilizza i cookie

I cookie su questo sito Web vengono utilizzati per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire funzionalità dei social media e analizzare il traffico. Inoltre, condividiamo le informazioni sull'utilizzo del sito Web con i nostri partner di social media, pubblicità e analisi dei dati web, che possono combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal tuo utilizzo dei loro servizi.