fbpx
Equilibrium, il naturale come stile di vita
circhi e maltrattamenti di animali

Gli elefanti ti intrattengono... in libertà!

Ogni giorno meno circhi li espongono e più città li vietano

Molti anni fa con il proliferare dei circhi l'uso di animali selvatici come Tigers, elefanti o foche erano stati l'atto centrale degli spettacoli itineranti.

Tuttavia, quello che alla luce dei riflettori è divertente; dietro le quinte c'è pura crudeltà. E anche se come abbiamo detto, ce ne sono sempre meno, ci sono ancora i circhi che li usano e l'unica voce degli animali sei tu!

Qualche informazione sugli elefanti

  1. Ci sono due tipi di elefanti trovati nel mondo - Ci sono due specie di elefanti che si trovano oggi sulla Terra, l'elefante asiatico (Elephas maximus) e l'elefante africano (Loxodonta africana). Gli elefanti asiatici si trovano in Nepal, India e sud-est asiatico nelle foreste tropicali, mentre gli elefanti africani si trovano nel deserto del Sahel, nell'Africa sub-sahariana e nelle foreste tropicali dell'Africa centrale e occidentale.
    Puoi distinguere queste specie di elefanti oltre alle loro dimensioni e orecchie. Gli elefanti asiatici sono più piccoli degli elefanti africani con orecchie più piccole e meno pronunciate.
    2. Gli elefanti sono il più grande animale terrestre vivente: quando sono completamente cresciuti, gli elefanti africani hanno dimensioni variabili da 8 a 13 piedi di altezza alle spalle e pesano tra 5,000 e 14,000 libbre. Gli elefanti asiatici sono più piccoli delle loro controparti africane con un'altezza delle spalle da 7 a 10 piedi e pesano in media tra 4.500 e 11.000 libbre.
    L'unico mammifero vivente più grande di un elefante è la balenottera azzurra, che si trova negli oceani Pacifico, Antartico e Atlantico.
    A differenza delle simpatiche raffigurazioni nei programmi TV e nei film, gli elefanti non hanno la capacità di saltare. Ora questo fatto potrebbe non sorprendere a causa delle loro dimensioni, ma ci sono altri motivi per cui gli elefanti non possono saltare oltre all'ovvio.
    La maggior parte degli animali che saltano lo fanno per necessità, per raccogliere cibo o sfuggire ai predatori. Fortunatamente, per i nostri amici elefanti, le loro grandi dimensioni li rendono una minaccia per la maggior parte degli aspiranti predatori e il cibo è facilmente accessibile per loro.
    Un altro motivo per cui gli elefanti non possono saltare è dovuto alla loro struttura ossea. A differenza delle nostre ossa, le ossa delle gambe di un elefante sono rivolte solo verso il basso, eliminando la molla necessaria per saltare in aria.
    3. Gli elefanti trascorrono 16 ore al giorno a mangiare: gli elefanti sono erbivori, il che significa che mangiano solo piante. Sono anche uno degli animali più grandi del mondo, quindi potrebbe non sorprenderti che trascorrano la maggior parte della giornata a mangiare. Questa è un'opportunità per chiedere a tuo figlio quali sono i suoi cibi preferiti, quanto ne mangerebbe se fosse un elefante e altre cose divertenti e creative a cui pensare.
    4. Gli elefanti viaggiano in branco - Le femmine di elefanti viaggiano in gruppi chiamati branchi di dimensioni variabili da 8 a 100 elefanti. Gli elefanti in un branco sono membri della stessa famiglia e il più anziano è il capo.
    Gli elefanti maschi lasciano il branco tra i 12 ei 15 anni e vivono da soli o con altri elefanti maschi.

<> <> <> <>

Ora che li conosci un po 'di più, capisci i motivi per cui è maltrattato anche solo averli nei circhi:

  • Gli elefanti mentre ti vesti sono socievoli. Nei circhi vivono stipati in piccoli spazi durante il trasferimento, e anche quando arrivano nelle città mancano di spazi liberi per esercitarsi e condividere con altri animali.
  • La loro anatomia non consente loro di svolgere in modo naturale gli atti e le posizioni a cui sono sottoposti, quindi le loro ossa sono costrette a causa del loro grande peso e tensione.
  • Nella loro formazione fin dall'infanzia sono legati con catene non solo per impedire loro di essere terrorizzati, ma anche come metodo di controllo e indottrinamento. Passano così tante ore in catene che subiscono gravi ferite e persino la cancrena agli arti.

 

I circhi si sono evoluti dai giorni di Barnum, Wrigley a spettacoli moderni come il Cirque du Soleil dove l'essere umano è la grande attrazione, e non l'arroganza e l'arroganza dell'uomo che vuole dimostrare come dominare le bestie che centinaia di anni fa erano un pericolo comune e naturale.

Vuoi vedere gli elefanti? Vai in una riserva naturale e solo zoo dove li hanno per brevi periodi di tempo per i piani di ripopolamento e la cura della specie.

Quando solleva verso di te il suo bel tronco, pensa che ti ringrazia per aver rispettato la sua natura e conservato per generazioni!

 

Seguiteci e mettete un "like":
errore0
fb-share-icon0
Tweet 5k

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *