Scimmia cappuccino

Scimmie cappuccine, piccoli dispettosi delle foreste pluviali

Per la sua piccola testa calva, la scimmia cappuccina deve il suo nome all'ordine francescano.

Originari dell'America centrale e meridionale, i cappuccini sono scimmie del Nuovo Mondo nella sottofamiglia Cebinae.

Sono particolarmente abbondanti in Argentina, Brasile, Costa Rica, Honduras, Paraguay e Perù.

I loro habitat includono foreste di pianura, foreste di montagna e foreste pluviali, sebbene possano adattarsi facilmente ai luoghi colonizzati dagli esseri umani.

L'aspettativa di vita delle scimmie cappuccine è di 15-25 anni in natura e fino a 50 in cattività.

Queste scimmie sono dalla testa tonda e dalla struttura robusta, con code prensili a pelo pieno e pollici opponibili.

Le scimmie cappuccine sono lunghe da 30 a 55 centimetri (da 12 a 22 pollici), con una coda che è all'incirca della stessa lunghezza. In media, pesano da 1,4 a 4 chilogrammi (da 3 a 9 libbre).

I cappuccini sono neri, marroni, beige o biancastri, ma il loro esatto colore e motivo dipende dalle specie coinvolte. Le scimmie cappuccine sono generalmente di colore marrone scuro con un colore crema / biancastro intorno al collo.

Alcuni degli altri primati del continente americano sono i Ragno scimmia, la scimmia urlatrice e la scimmia platyrhine, tutte più piccole delle scimmie del continente americano.

Una scimmia piuttosto attiva

Queste scimmie sono diurne e arboree e corrono e saltano rapidamente tra gli alberi.

Frequentano le alte cime degli alberi della foresta, ma vagano per l'intera gamma verticale del loro habitat dal suolo della foresta alla volta.

A mezzogiorno ad eccezione di un pisolino, passano tutto il giorno alla ricerca di cibo, mentre di notte dormono sugli alberi, incastrati tra i rami.

Onnivori, una caratteristica che li aiuta a sopravvivere.

Una dieta tipica per le scimmie cappuccine comprende frutta, insetti, foglie e piccoli uccelli. Sono particolarmente bravi a catturare rane e spaccare noci, e si sospetta che possano nutrirsi anche di piccoli mammiferi.

I cappuccini che vivono vicino all'acqua mangiano anche granchi e crostacei rompendone il guscio con le pietre.

E questa caratteristica, quella di potersi nutrire di varie fonti di sostentamento, è uno dei motivi per cui la sua popolazione è stabile, e non è direttamente in pericolo come altre specie di animali direttamente legate alla sua catena alimentaree che possono scomparire quando un anello della catena alimentare viene interrotto.

Sono sociali per natura

Le scimmie cappuccine di solito vivono in grandi gruppi da 10 a 35 individui. Il raggio d'azione della truppa copre da 50 a 100 ettari (da 124 a 247 acri) e le persone percorrono circa 3 chilometri (1,9 miglia) al giorno nel raggio d'azione.

Queste scimmie sono animali territoriali, segnano chiaramente con l'urina un'area centrale del loro territorio e la difendono dagli intrusi, sebbene le aree esterne possano sovrapporsi.

Apparentemente le scimmie cappuccine si riproducono in qualsiasi periodo dell'anno, sebbene in America Centrale le nascite siano più frequenti durante la stagione secca. La gestazione dura circa sei mesi e le nascite sono generalmente single.

I piccoli si aggrappano al seno della madre finché non sono più grandi, quindi si spostano sulla schiena. I cappuccini maschi adulti sono raramente coinvolti nella cura dei giovani. I giovani maturano completamente in quattro anni per le femmine e otto anni per i maschi.

I predatori naturali includono giaguari, puma, giaguarundi, coyote, tayra, serpenti, coccodrilli e rapaci.

L'uomo e l'ambiente della scimmia cappuccino

Poiché hanno un alto tasso di riproduzione e possono adattarsi facilmente al loro ambiente di vita, la perdita di foreste non influisce negativamente sulle popolazioni di scimmie cappuccine tanto quanto altre specie, sebbene la frammentazione dell'habitat rimanga una minaccia.

È così che la proliferazione delle aree di coltivazione, attraverso l'incendio o l'abbattimento delle foreste, è una minaccia costante per questa e altre specie che considerano questi ecosistemi la loro casa.

Ricorda, il commercio di animali esotici si basa generalmente sulla caccia illegale, allontanando questi preziosi animali dalle loro case e mettendo a rischio l'equilibrio della catena alimentare e il futuro della specie. Denuncia i commercianti di animali e sostieni solo quelli zoo con piani di riproduzione e protezione delle specie.

Vivi la tua vita in equilibrio, vivi in ​​equilibrio.



5 1 1 1 1 1 Valutazione 5.00 (1 Vote)
Etichettato sotto mono cappuccino

ebay-spagna-ecoturismo

Leggi anche ...

Questo sito utilizza i cookie

I cookie su questo sito Web vengono utilizzati per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire funzionalità dei social media e analizzare il traffico. Inoltre, condividiamo le informazioni sull'utilizzo del sito Web con i nostri partner di social media, pubblicità e analisi dei dati web, che possono combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal tuo utilizzo dei loro servizi.