l'osteoporosi

Cos'è l'osteoporosi? Come prevenirlo?

Tutto quello che devi sapere sull'osteoporosi

Come la maggior parte delle persone sa, l'osteoporosi è una malattia paralizzante che colpisce le ossa; E sebbene colpisca le persone anziane, può anche colpire chiunque in qualsiasi momento della vita a seconda del loro stile di vita.

Chi può ottenerlo?

La fascia di persone più colpita è quella delle donne nella fascia di età compresa tra i 50 anni e oltre, e nella maggior parte dei casi ruota attorno all'insorgenza della menopausa, dove l'organismo tende a privare il paziente del vitamine e integratori necessari per combattere questo problema.

Anche gli uomini soffrono, ma non a un livello così alto, e quando lo fanno di solito dipende dal fatto che hanno consumato troppo alcol o fumato troppe sigarette.

In tutto il mondo ci sono innumerevoli migliaia di nuovi casi ogni anno, e questo non si limita solo al mondo occidentale, poiché molti paesi hanno persone che sono denutrite e mancano di integratori vitali.

Sintomi che ti aiutano a identificare se il tuo calcio è basso

  • Crampi muscolari alle gambe.
  • L'osteoporosi è una malattia che provoca una facile frattura delle ossa a causa della mancanza di un livello ottimale di calcio o quando la densità ossea diminuisce.
  • Perdita di memoria
  • Confusione, allucinazioni, depressione.
  • La facile frattura delle ossa.
  • Unghie deboli e fragili.
  • Intorpidimento.

Cosa fare per prevenire l'osteoporosi?

La principale prevenzione o difesa contro l'osteoporosi è assicurarsi che il corpo abbia l'apporto adeguato di cui ha bisogno. Ciò significa aumentare l'assunzione di cose come il calcio e mangiare i cibi giusti. Per cibi adatti intendo frutta e verdura fresca ed evitare prodotti a base di zucchero e prodotti con un alto livello di conservanti, il che tende a escludere molti cibi pronti e fast food.

Un buon modo per vedere la prevenzione dell'osteoporosi è visualizzare che il corpo è composto per circa il 70% da acqua e poiché l'acqua ha un livello di pH di composizione acida o alcalina, è sempre consigliabile passare al lato alcalino della sua assunzione.

Ciò significa che gli alimenti con un alto valore di acidità, come la carne, non sono davvero i migliori per il corpo, poiché il contenuto di acido sarà alla base di ciò che causa i problemi.

Il suggerimento è di consumare un pasto al giorno con cose come frutta mista. Prova a mescolare il melone con bacche, mele, prugne, ecc.

Allo stesso modo, quelle persone che soffrono di osteoporosi dovrebbero consumare integratori di calcio aggiuntivo per compensare la mancanza di questo minerale.



L'analisi del microbiota intestinale sta emergendo come marker diagnostico per l'osteoporosi

Con una precisione superiore al 98%, l'analisi del microbiota intestinale si sta affermando come un possibile marker diagnostico dell'osteoporosi, che aprirebbe nuove prospettive per la prevenzione e la cura di questa malattia.1

Confrontando il microbiota intestinale di 48 pazienti con osteoporosi con quello di 48 soggetti sani, un team di ricercatori cinesi ha scoperto che l'ecosistema dell'apparato digerente dei pazienti con osteoporosi è differenziato principalmente da un maggior numero di batteri del genere Dialister, associati ad alta alte concentrazioni di IL-6, una molecola infiammatoria che promuove la disgregazione ossea.2

Secondo questo stesso studio, recuperato dal Biocodex Microbiota Institute, nei campioni di pazienti con osteoporosi sono stati trovati più batteri del genere Faecalibacterium. Sebbene questi microrganismi siano coinvolti nella formazione dell'osso, i ricercatori sottolineano che la loro maggiore abbondanza può essere la conseguenza di un aggiustamento compensatorio del corpo in risposta alla perdita ossea.

Caratterizzata da una diminuzione della massa ossea, lesioni della microarchitettura ossea, eccessiva fragilità dello scheletro e aumento del rischio di frattura - anche in conseguenza di traumi minori nell'ambito delle attività quotidiane - l'osteoporosi è diventata una delle maggiori problema di salute pubblica in Cina con l'invecchiamento della popolazione.

La cura della malattia e delle lesioni che provoca richiedono una grande quantità di risorse umane, materiali e finanziarie, che genera un pesante fardello familiare e sociale, quindi questi risultati rappresentano un passo importante verso la comprensione dei suoi meccanismi di progressione e la ricerca di trattamenti preventivi o curativi.

In Messico, la prevalenza dell'osteoporosi nelle donne e negli uomini di età superiore ai 50 anni è del 17% e del 9% nella colonna vertebrale, in particolare nella zona lombare, rispettivamente, e del 16% e 6% nell'anca, rispettivamente. Si stima che il rischio di frattura dell'anca nel corso della vita sia dell'8.5% nelle donne e del 3.8% negli uomini.3

Quanto calcio richiede il tuo corpo?

  • Il fabbisogno giornaliero di calcio varia nell'età degli esseri umani:
  • Donne sotto i 50 anni: 1000 mg al giorno.
  • Donne sopra i 70 anni: 1200 mg al giorno.
  • Uomini sotto i 50 anni: 1000 mg al giorno.
  • Uomini sopra i 70 anni: 1200 mg al giorno.

Quali alimenti sono ricchi di calcio?

Il calcio è essenziale per la salute del corpo umano in generale, soprattutto se si soffre di ipocalcemia.

Ecco alcuni alimenti per rinforzare le ossa e ricchi di calcio per le ossa:

  • Soia: Soia, latte di soia (senza grassi) o (senza zucchero) sono ricche fonti di calcio incluse nell'elenco degli alimenti ricchi di calcio. Una tazza di soia cotta equivale a 175 mg di calcio che viene utilizzato nel tofu, che aiuta a mantenerti in forma. Puoi aggiungere la soia al tuo pasto quotidiano di routine che aiuterebbe ad aumentare i livelli di calcio.
  • Mandorle: le mandorle contengono proteine ​​ricche e calcio. 100 grammi di mandorle danno 264 milligrammi di calcio. Puoi aggiungere delle mandorle croccanti noccioline alle insalate o alla farina d'avena nella tua colazione che ti dà molto valore nutritivo e ovviamente calcio o aggiungi mandorle con un bicchiere di latte per aumentare l'infuso quotidiano di calcio.
  • Spinaci: gli spinaci sono un'ottima fonte di calcio naturale. Tu puoi mangiare spinaci con curry, zuppe o aggiungere la pasta per aumentare il calcio nelle ossa. Una tazza di spinaci fornisce 250 milligrammi di calcio.
  • Broccoli: The broccoli Non è l'unica fonte di calcio, mantiene anche il peso corporeo ed è una delle verdure ricche di calcio. 156 grammi di broccoli contengono 63 milligrammi di calcio.
  • Fagiolini: i fagiolini possono essere consumati sotto forma di zuppe o cibi bolliti. 125 grammi di fagiolini generano 54 milligrammi di calcio.
  • Sardine e granchi: i granchi e il pesce sono buone fonti di calcio. Una tazza di granchi contiene 123 milligrammi di calcio. Puoi preparare pesce fritto o curry, che è davvero delizioso e fornisce anche calcio.

Frutta ricca di calcio e noci:

  • Arance: forse non tutti sappiamo che l'arancia ha un'alta fonte di calcio. Un'arancia contiene 40 mg di calcio che contiene anche vitamina C che aiuta ad aumentare il calcio nelle ossa.
  • Bacche: le bacche sono frutti ricchi di calcio. Possiamo avere frutti rossi per macedonia o frullati che aiutano ad aumentare il contenuto di calcio. 100 grammi di more contengono 32 milligrammi di calcio, 100 grammi di fragole contengono 15 milligrammi di calcio, 100 grammi di lamponi contengono 22 milligrammi di calcio.
  • Latte e prodotti lattiero-caseari: latticini come formaggio, cagliata o cagliata e il latticello sono ricchi di calcio, che è gustoso e salutare. Il calcio nel latte è essenziale per la corretta crescita dei bambini.
  • Uovo: dovresti avere un uovo nel tuo pasto al giorno, che è una buona fonte di calcio.

Una dieta variata ricca di cibi con calcio, nonché una buona dose di esercizio fisico sono i migliori trattamenti per l'osteoporosi.

Fuentes:

  1. Valutazione del rischio di osteoporosi basata sull'analisi del microbiota intestinale. Biocodex Microbiota Institute, 2020
  2. Il microbioma intestinale rivela la disbiosi spefica nell'osteoporosi primaria. Frontiere della microbiologia cellulare e delle infezioni. 2020
  3. Osteoporosi. Gazzetta medica del Messico, 2016:
5 1 1 1 1 1 Valutazione 5.00 (1 Vote)

ebay-integratori-e-vitamine

Leggi anche ...

Questo sito utilizza i cookie

I cookie su questo sito Web vengono utilizzati per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire funzionalità dei social media e analizzare il traffico. Inoltre, condividiamo le informazioni sull'utilizzo del sito Web con i nostri partner di social media, pubblicità e analisi dei dati web, che possono combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal tuo utilizzo dei loro servizi.