fbpx
Equilibrium, il naturale come stile di vita
focaccia

Focaccia con pomodori secchi e olive

Il Kamut può essere un'alternativa al grano tradizionale per preparare migliaia di ricette, fornendo abbondanti proteine ​​e sali minerali, alto potere energetico, maggiore digeribilità e grande versatilità gastronomica.

Se la fame ti sta attaccando, cercare di calmarla con qualcosa di sano è la tua migliore opzione. Questa ricetta della focaccia non è solo salutare ma di facile digeribilità e pochissima di glutine.

Massa di base

300 g di farina di grano khorasan KAMUT®

150 g di acqua

4 g di lievito di birra fresco

Messa finale

300 g di lievito naturale (intero)

300 g di farina di grano khorasan KAMUTA®

200 g di acqua

2 g di lievito di birra fresco

6 g di sale

Altri ingredienti

Pomodori secchi

olive

(impasto totale circa 800 g e uno stampo da 32×32 cm)

 Come prepararlo

La sera prima preparate la pasta madre. Mescolare l'acqua con il lievito di birra in una casseruola, aggiungere la farina e impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, coprire con una pellicola e lasciare a temperatura ambiente per una notte. Il giorno successivo, in una casseruola, sciogliere il lievito di birra in acqua, aggiungere la pasta madre e la farina e mescolare, aggiungere il sale e mescolare ancora. Quindi impastare nella casseruola, data l'elevata idratazione dell'impasto, fino a renderlo fine e omogeneo. Mettete l'impasto in uno stampo precedentemente unto d'olio, coprite con una pellicola trasparente e lasciate riposare per un'ora. Quindi procedere con una serie di pieghe: piegare i due lati uno sull'altro, destro e sinistro, di un terzo del rettangolo, ruotare di 90 ° e ripetere l'operazione. Coprite e lasciate riposare ancora 45 min.

Dividete l'impasto in due parti di circa 400 g ciascuna, ungete lo stampo con olio e stendete una parte dell'impasto stendendolo con le mani, afferrandolo dal fondo e senza schiacciarlo fino a raggiungere il bordo dello stampo.

Stendere l'altro pezzo di pasta con le mani e adagiarlo sulla focaccia, una volta adagiato sopra, allungare le estremità della focaccia fino a farle coincidere con quelle inferiori, con un pennello applicare l'olio, distribuire il pomodori e le olive e mettere in forno. Per una focaccia sottile e croccante utilizzare solo metà dell'impasto.

Ricette nel libro «KAMUT, 60 ricette per conoscerlo e usarlo alla grande» (Bolona, ​​Calderini, 2012), a cura dell'autrice Antonella Scialdone.

Seguiteci e mettete un "like":

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *