fbpx
L'economia circolare è anche una questione educativa

L'economia circolare è anche una questione educativa

caricatore

L'estensione della vita del nostro pianeta e delle sue risorse è forse la più grande sfida ambientale che l'umanità deve affrontare.

Secondo le stime dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE), se l'attuale tasso di crescita al di sotto del quale si prevede che la popolazione mondiale raggiungerà più di 2050 miliardi di persone entro il 9, il risorse naturali equivalenti a 3 pianeti semplicemente per mantenere l'attuale tenore di vita.

Questa e altre importanti sfide, come ad esempio la riduzione delle emissioni di gas serra, ci chiamano ad agire nella lotta contro cambiamento climatico, dove è fondamentale la generazione di consapevolezza e la modifica dei modelli di comportamento nei confronti dell'ambiente. Questi gli obiettivi perseguiti dalla Giornata mondiale della salute Educazione ambientale, celebrato in tutto il mondo il 26 gennaio.

Il rispetto e la conservazione dell'ambiente sono alla base di un nuovo schema di sviluppo e stile di vita, che oggi viene promosso integrando il modello di economia circolare nel ciclo del consumo umano.

Consapevole dei suoi vantaggi e dell'urgenza di portare questa filosofia a sempre più persone, Veolia - azienda globale leader nella gestione efficiente di acqua, rifiuti ed energia - promuove diverse iniziative educative che spiegano come applicare l'economia circolare al nostro quotidiano vive.

L'ultima e più innovativa campagna educativa dell'azienda è La macchina del rinnovamento, un sito web interattivo esperienziale che mostra il applicazioni dell'economia circolare in varie città e industrie di tutto il mondo. Entrando, l'utente sceglie una tipologia di rifiuto (bottiglie di plastica, noccioli di oliva o anche una barca), segui il processo di trasformazione a cui sono sottoposti questi materiali e infine impara come vengono riciclati e riutilizzati sotto forma di nuovi prodotti.

Ti invitiamo a scoprire come la bagassa di caffè viene trasformata in energia e utilizzata per alimentare una fabbrica nei Paesi Bassi, o come a Marsiglia (Francia) stanno recuperando il calore dalle loro acque reflue per riscaldare una piscina pubblica, tra gli altri esempi di economia circolare applicata alla vita quotidiana, sul sito web di La macchina del rinnovamento

Sosteniamo e condividiamo il rispetto e la conservazione dell'ambiente; Oggi più che mai è una priorità diffondere i benefici dell'economia circolare per il nostro benessere e per quello delle generazioni future. Ricorda che l'istruzione deve essere la base su cui costruiamo un futuro sostenibile.

Con informazioni da Circolare vivente Alimentato da Veolia

Il gruppo Veolia è il punto di riferimento mondiale nella gestione ottimizzata delle risorse. Presente in cinque continenti con circa 169,000 dipendenti, il gruppo crea e fornisce soluzioni per la gestione dell'acqua, dei rifiuti e dell'energia che favoriscono lo sviluppo sostenibile di città e industrie. Con le sue tre attività complementari, Veolia contribuisce allo sviluppo dell'accesso alle risorse, alla conservazione e al rinnovamento delle risorse disponibili.

Nel 2017, il gruppo Veolia ha fornito acqua potabile a 96 milioni di persone e ha fornito servizi igienico-sanitari a 62 milioni, prodotto quasi 55 milioni di MWh e recuperato 47 milioni di tonnellate di rifiuti. Veolia Environnement (Paris Euronext: VIE) ha raggiunto nel 2017 un fatturato consolidato di 25.12 miliardi di euro. 

Seguiteci e mettete un "like":
errore0
fb-share-icon0
Tweet 5k
fb-share-icon3

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.