fbpx
Perché riciclare carta e cartone?

Perché riciclare carta e cartone?

caricatore

Carta e cartone in Messico costituiscono il 12.7% dei rifiuti nelle discariche e negli impianti di raccolta.

Il loro riciclaggio è fondamentale per limitare e ridurre l'abbattimento delle foreste, e di conseguenza la distruzione non solo dei bacini idrografici, ma anche degli ecosistemi che proteggono migliaia di specie.

Per ogni tonnellata di carta raccolta e riciclata, due metri cubi di discarica, 140 litri di petrolio, 50.000 litri di acqua e l'emissione di 900 chili di anidride carbonica (CO2), uno dei gas serra causa del cambiamento climatico. (1)

Un altro fatto curioso, lo sapevi che in Messico ogni abitante produce una media di rifiuti di 0.852 kg/ab/giorno? (2)

Nel 2010, il consumo di carta e cartone in Messico è stato di 6 milioni 977 mila tonnellate, secondo la Camera nazionale dell'industria della cellulosa e della carta (CNICP, 2012), tale comportamento tenderà ad aumentare fino al 4.5% nei prossimi quattro anni.

La produzione annua di rifiuti di carta e cartone è direttamente correlata al suo consumo apparente, quindi considerando dal 2006 al 2012 si stima una media di 6.819 milioni di tonnellate all'anno.

Il riciclaggio di carta e cartone aiuta a ridurre la quantità di alberi abbattuti per la produzione di nuove risorse, trasformandoli in pasta di carta che può essere riutilizzata più e più volte.

Della quantità messa in circolazione, circa il 40% non è recuperabile, sia perché appartiene alle categorie delle carte speciali o igieniche e facciali, sia a causa dell'uso che ne viene dato che ne impedisce il recupero. Del restante 60% sono attualmente recuperate 3.4 milioni di tonnellate, pari al 49%, lasciando inutilizzate 793 mila tonnellate, destinate a discariche, siti controllati e discariche incontrollate.

Per favore separa bene le carte e il cartone in modo che siano recuperabili. Se li mescoli con il cibo o altri elementi, significa che non possono essere riciclati. Il barattoli di alluminio e le bottiglie di vetro dovrebbero essere collocate in contenitori separati di questi materiali riciclabili per facilitarne il riutilizzo.

Metti i rifiuti organici separatamente e, se hai un giardino, crea un file concime con loro per abbellire i tuoi fiori e nutrire le api ne hanno tanto bisogno.

Mettiamoci insieme con gli altri vicini e facciamo pressioni affinché l'azienda che raccoglie i rifiuti sia autorizzata a gestirli a norma di Legge, e possiamo fermare il consumo delle nostre risorse e di ciò che lasciamo ai nostri figli.

(1) www.comsumer.es

(2) Diagnosi di base per la gestione integrale dei rifiuti SEMARNAT (Segretario dell'ambiente e delle risorse naturali) e INECC (Istituto nazionale di ecologia e cambiamento climatico)

Seguiteci e mettete un "like":
errore0
fb-share-icon0
Tweet 5k
fb-share-icon2

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.