fbpx
congelare la catena

Qual è la catena del freddo e come influisce sulla qualità del tuo cibo?

caricatore

La conservazione degli alimenti è fondamentale per mantenerne le proprietà e i benefici.

Dalla raccolta o dalla cattura e lavorazione degli alimenti, la sicurezza alimentare risiede nella conservazione a freddo di molti alimenti che, presi in mano, iniziano un naturale processo di deterioramento.

Il ruolo del freddo è decisivo per fermare questo deterioramento e mantenere il valore nutritivo del cibo e il suo sapore originale.

Prendi ad esempio il file Pesce. Una volta tirati fuori dal mare, vanno nei magazzini frigoriferi sulle barche, per essere collocati in grandi scatole o vassoi con ghiaccio una volta arrivati ​​in banchina, e vengono trasferiti presso i centri di lavorazione all'interno delle celle frigorifere quasi immediatamente.

Una volta lavorato, il pesce viene confezionato e posto in camion tipo cava fino a raggiungere il supermercato e poi nel frigorifero.

Durante questo viaggio, le variazioni di temperatura cercano di essere controllate per mantenere la catena del freddo a una media di -18 gradi e mantenere il cibo in condizioni ottimali. L'obiettivo è fermare l'azione dei batteri nella decomposizione degli alimenti e inibirne la proliferazione. Questi batteri non vengono distrutti, ma non si riproducono al punto da rappresentare un pericolo per la salute.

Cosa succede quando la catena del freddo viene interrotta? 

Se, come abbiamo indicato, la crescita dei microrganismi si interrompe con il freddo e un'accurata registrazione delle temperature nella catena di distribuzione. Ci sono eventi imprevisti che possono ridurre la durata di conservazione dei prodotti e puoi persino intossicarti.

Ci sono molti modi per sapere quando un prodotto si è scongelato e ricongelato di nuovo, ad esempio la formazione di brina.

Ricongelare un prodotto significa che il processo di decomposizione si è nuovamente arrestato, ma i microrganismi che possono essersi moltiplicati in quel momento non sono stati distrutti, ma piuttosto che il cibo ha perso qualità nutritive e sapori; Per questo motivo, scongelare più volte un alimento può essere dannoso per la salute, perché sebbene il processo di decomposizione sia prolungato, questo processo continua tra le pause e potresti consumare un alimento danneggiato dopo un paio di volte fuori dal frigo.

Un altro segno che la catena del freddo non è stata rispettata è che il cibo presenta zone morbide e scolorite in modo non uniforme.

Come scongelare il cibo?

Dai tempo al tempo. La cosa più importante durante lo scongelamento è che sia fatto gradualmente e costantemente per la conservazione del cibo. Durante il congelamento l'importante è raffreddare il più velocemente possibile. Per consumare il cibo, è meglio scongelarlo lentamente per limitare la crescita dei batteri.

  • Generalmente questi batteri proliferano tra i 4 ei 40 gradi di temperatura. Quindi, se hai intenzione di consumare qualcosa che è stato precedentemente congelato, l'ideale è che vadano dalla parte superiore del congelatore al fondo del frigorifero a circa 4-5 gradi Celsius dalla sera prima, e non prenderli direttamente dal congelatore a temperatura ambiente.
  • Quando si scongela a temperatura ambiente, lo strato esterno del pesce, del pollame e della carne è quello che si scongela per primo; mentre dentro sono ancora congelati. Il decadimento inizia inevitabilmente e il tuo cibo è ancora congelato all'interno.
  • Puoi usare il microonde? Ovviamente. Gli elettrodomestici hanno funzioni di scongelamento pensando alla qualità del cibo. Leggere attentamente le istruzioni e non utilizzare cicli di riscaldamento regolari per scongelare, con questo si arriva a cuocere solo la parte esterna del cibo.
  • Un'altra tecnica di scongelamento sicura consiste nel posizionare il cibo congelato correttamente sigillato in un contenitore sotto l'acqua fredda corrente. Una delle tecniche che utilizzo personalmente per gestire il mio cibo nel congelatore è separarlo appena arriva a casa dal supermercato. Ad esempio, se compro una grande quantità di carne macinata, la separo subito in contenitori. Con questo scongelare solo la porzione che so che andrò a consumare senza scongelare o dover cuocere l'intera confezione.
  • Il cibo scongelato non deve mai essere congelato di nuovo, a meno che non sia stato cotto a una temperatura superiore ai 70 ° C.
  • È estremamente importante non lasciare aperta la porta del frigorifero o del congelatore. Tienili chiusi il più a lungo possibile per mantenere una temperatura stabile.
  • Controlla i termoregolatori del tuo frigorifero e regolali per ottimizzare il congelamento degli alimenti. Più pieno è il frigorifero, più difficile sarà mantenere tutto a temperatura.
  • Ricordati di mettere il cibo nella zone frigo che corrispondono a lui. E quelli che tendono a danneggiarsi più facilmente in fondo e non alla porta.
  • Quando si va al supermercato controllare le etichette.
  • Più fresco è il prodotto, più sicuro sarà il consumo.
  • Acquista i prodotti nei supermercati con un alto volume di vendite. In questo modo i prodotti surgelati si conservano per meno tempo e avrai un po' di tranquillità nel consumarli. E se acquisti nei mercati rionali, consuma il prodotto il prima possibile.
Seguiteci e mettete un "like":
errore0
fb-share-icon0
Tweet 5k

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.