mele sane

La mela, frutto di una sana tentazione

Le mele non sono solo croccanti e dolci; sono un superfood.

Come parte di una dieta intelligente, possono aiutare a proteggere da malattie gravi come malattie cardiache, diabete, cancro e altro ancora. Considerali la tua sana arma segreta.

"Una mela al giorno toglie il medico di torno."

Si scopre che c'è più verità in questo di quanto pensi. Gli studi dimostrano i benefici per la salute delle mele, in particolare quando si tratta di combattere le malattie croniche che uccidono milioni di persone ogni anno.

Benefici e proprietà della mela.

Ecco un breve elenco di come mangiare più mele può aiutarti a rimanere in buona salute, insieme ad alcuni modi deliziosi per aggiungerle ai tuoi pasti.

Fibra.

Per la massima nutrizione, goditi il ​​frutto intero, sia la polpa che la buccia. È stato dimostrato che essere ricchi di fibre aiuta a migliorare i livelli di colesterolo (riducendo il colesterolo LDL cattivo e aumentando il colesterolo HDL buono), secondo i ricercatori della Florida State University. Inoltre favorisce la regolarizzazione del transito intestinale, oltre ad essere benefico per la mucosa intestinale.

Pressione arteriosa.

Una revisione dei dati di tre studi principali ha anche scoperto che le persone che mangiavano frutta intera, comprese le mele, avevano meno probabilità di svilupparsi pressione alta. Uno studio sulla salute delle donne ha dimostrato che le donne che hanno mangiato mele durante il periodo di studio di sette anni avevano un rischio fino al 22% inferiore di malattie cardiache.

Accidenti cerebrovascolari.

Infine, un altro studio olandese ha scoperto che mangiare mele e pere era associato a un rischio di ictus inferiore del 52%, grazie al loro alto contenuto di fibre e a un flavonoide chiamato quercetina. Un gruppo di quattro grandi studi presentati alla Conferenza internazionale dell'Associazione Alzheimer nel 2017 si aggiunge alle prove che una dieta a base vegetale può aiutare a prevenire la demenza.

Tra le altre cose, l'NPDP richiede di mangiare molte verdure senza radici, oltre alle pere, pesche E, hai indovinato, mele.

In un altro studio, gli adulti che hanno seguito la dieta mediterranea, che enfatizza il consumo di frutta e verdura fresca, hanno ridotto il rischio di demenza tra il 30 e il 35 percento. Più a lungo hanno seguito la dieta, migliore è la loro funzione cognitiva. Gli esperti dicono che sono necessarie ulteriori ricerche, ma i risultati sembrano promettenti.

Calorie e obesità.

Una mela media può aiutarti a saziarti per meno di 100 calorie, quindi non c'è da meravigliarsi che le mele possano aiutarti a perdere peso. Si scopre che ciò che conta è la forma della mela che mangi. Lo stesso studio ha anche scoperto che iniziare un pasto con fette di mela ha aiutato le persone a mangiare in media 200 calorie in meno rispetto a coloro che hanno saltato le fette di mela.

Anche il tipo di mela che mangi può fare la differenza. Un interessante studio sugli animali pubblicato su Food Chemistry suggerisce che le mele verdi Granny Smith hanno meno carboidrati e composti più indigeribili, comprese le fibre che ti danno una sensazione di pienezza, rispetto alle mele rosse di McIntosh, Golden Delicious e altre varietà comuni. I composti aiutano anche a nutrire i batteri intestinali sani, riducendo potenzialmente il rischio di alcuni problemi legati all'obesità.

Diabete.

I numeri parlano da soli. E in una revisione dei dati di oltre 187,000 persone coinvolte in tre studi a lungo termine, i ricercatori di Harvard hanno scoperto che le persone che mangiavano almeno due porzioni a settimana di mirtilli, uva e mele riducono il rischio di diabete del 23%, rispetto alle persone che ne consumavano una o meno al mese.

Se sai già quanto sono utili, portarlo regolarmente in ufficio per completare un pranzo sano è quasi d'obbligo.

Fissalo
5 1 1 1 1 1 Valutazione 5.00 (2 Voti)
Etichettato sotto supercibi mela

ebay-integratori-e-vitamine

Leggi anche ...

Questo sito utilizza i cookie

I cookie su questo sito Web vengono utilizzati per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire funzionalità dei social media e analizzare il traffico. Inoltre, condividiamo le informazioni sull'utilizzo del sito Web con i nostri partner di social media, pubblicità e analisi dei dati web, che possono combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto dal tuo utilizzo dei loro servizi.