fbpx
kombu

Kombu, un'alga essenziale nella cucina giapponese

caricatore

Per quelli di noi che amano la cucina giapponese e apprezzano non solo la sua squisita e attraente presentazione e sensualità, i suoi ingredienti e benefici vengono ora diffusi grazie al suo contenuto nutrizionale e al rapporto diretto con la longevità dei giapponesi.

Il Kombu, una delle varietà di alghe utilizzate nella gastronomia di quel paese asiatico, è quella maggiormente utilizzata nell'elaborazione di dashie un altro numero di zuppe di miso.

Il suo principale vantaggio e caratteristica per cui si distingue dalle altre alghe commestibili, è dovuto alla concentrazione di iodio che presenta, e alla sua influenza diretta sull'equilibrio ormonale del corpo. Tuttavia, si distingue anche per il suo alto contenuto di calorie, minerali come potassio, calcio e ferro, oltre a proteine, fibre e carboidrati. Ha anche la virtù di avere acido alginico e glutammico, che quando le alghe vengono cotte insieme ad altri alimenti, aiutano ad ammorbidire le sue fibre e quindi alla digestione delle stesse.

I suoi amminoacidi sono associati come stimolanti delle mucose del corpo e del sistema linfatico.

Kombu è un altro dei super alimenti che insieme al Castello Viene utilizzato per produrre patatine, sostituti degli snack grassi e pieni di sostanze chimiche che siamo abituati a ingerire, poiché può essere facilmente disidratato per il consumo. Puoi anche consumarlo cotto nelle zuppe e sotto forma di sashimi.

Infine, l'industria cosmetica ha implementato il suo utilizzo anche nei trattamenti per il viso grazie alla sua virtù di pulire e rinnovare la pelle.

Seguiteci e mettete un "like":
errore0
fb-share-icon0
Tweet 5k
fb-share-icon1

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.